Il Programma di Apprendimento Permanente (Lifelong Learning Programme – LLP) è stato progettato per consentire alle persone, in qualsiasi fase della loro vita, di prendere parte a interessanti esperienze di apprendimento, così come per sviluppare l’istruzione e la formazione in Europa.
LPP è stato operativo dal 2007 al 2013, ora le attività di LLP proseguono nell’ambito del nuovo programma Erasmus+ 2014-2020.

Il sottoprogramma Grundtvig è incentrato sull’insegnamento e lo studio delle esigenze degli adulti in apprendimento, così come sullo sviluppo del settore dell’educazione degli adulti in generale.

Ha lo scopo di contribuire allo sviluppo del settore dell’educazione degli adulti, così come consentire a più persone di svolgere esperienze di apprendimento, in particolare in altri paesi europei.

Lanciato nel 2000, Grundtvig mira a fornire gli adulti più modi per migliorare le loro conoscenze e competenze, facilitare il loro sviluppo personale e accrescere le loro prospettive di occupazione. Aiuta anche ad affrontare i problemi connessi con l’invecchiamento della popolazione europea.
Esso comprende non solo gli insegnanti, formatori, personale e organizzazioni che lavorano nel settore, ma anche gli adulti in formazione. Sono incluse le associazioni, le organizzazioni di consulenza, i servizi di informazione, gli organi decisionali ed anche le ONG, le imprese, i gruppi di volontariato e i centri di ricerca.
Il programma finanzia una serie di attività, tra cui in particolare quelle a sostegno degli adulti che vanno all’estero per esperienze di apprendimento, attraverso scambi e varie altre esperienze professionali.
Altre iniziative su larga scala riguardano, per esempio, reti e partenariati tra organizzazioni di paesi diversi.

Seniores Italia ha partecipato/presentato diverse proposte progettuali:

  • nel 2010 è stato finanziato il progetto “EVSE Empowering Volunteer Senior Experts”, in partenariato con l’Associazione spagnola di volontari seniores SECOT, nostra omologa. [per maggiori dettagli]
  • nel 2011 ha presentato il progetto Volunteering as an opportunity for Learning in Later Life in partenariato con le omologhe Associazioni OTECI (Offi ce Technique d’Etudes et de Coopération Internationale), francese,  e Seniors Without Borders, danese. [per maggiori dettagli]
  • nel 2013 ha organizzato il workshop Volunteering in Later Life: Opportunities and Challenges (Roma 12-18 maggio 2013)