Progetto:

Il progetto “Ny bokiko no tokiko, arovako fa lovako” [in italiano: il mio libro è la mia speranza, lo proteggo perché è la mia eredità] si prefigge di realizzare una “biblioteca itinerante” che porti i libri da una zona all’altra dell’immensa periferia di Antananarivo (capitale del Madagascar) per renderli più facilmente usufruibili per i bambini dei quartieri poveri.  L’obiettivo è quello di garantire un appuntamento fisso (una o due volte al mese) lungo un percorso stabilito che dovrebbe coprire gran parte della periferia disagiata.
Il progetto è stato ideato dall’Associazione Malgascia TETEZANA MADA che, con il supporto di sostenitori italiani, già opera a sostegno dei bambini che frequentano la scuola pubblica, integrando la formazione e l’educazione di questi bambini attraverso attività di doposcuola con la presenza di una maestra che li segue da vicino.
In Madagascar l’accessibilità ai libri è difficoltosa, sia per i bambini che per gli adulti; è difficile non solo produrre libri (per via degli alti costi di realizzazione in loco), ma anche distribuirli e diffonderli tra la popolazione che non è abituata a leggere.

È difficile anche il loro acquisto;  per un malgascio un libro costa caro e, trovandosi molto spesso in situazioni di disagio e privazione, non è certo il libro tra le sue priorità. Anche trovare un libro a scuola è un fatto raro, per lo più sono gli insegnanti ad averli. I libri disponibili, tuttavia, non sono aggiornati e sono di basso livello. Si lavora molto spesso con le fotocopie.

Destinatari:

Diretti: 40 ragazzi, già coinvolti nelle attività di doposcuola, con l’obiettivo di portali a 200 quando saranno coperte maggiori aree della periferia;
Indiretti: le famiglie dei ragazzi, gli abitanti della periferia degradata di Antananarivo.

 

Risultati Attesi

  • Risultato 1:       Avvio della “biblioteca itinerante” attraverso i seguenti step:

          –   Definizione di una lista di libri adeguati ai ragazzi che si intende raggiungere con il progetto.
          –   Definizione del percorso e delle tappe della “biblioteca itinerante”.
          –   Acquisto di libri e delle attrezzature per il loro trasporto.

  • Risultato 2:       Apertura di “sale di lettura” attraverso i seguenti step:

          –   Restauro e predisposizione della 1^ sala di lettura
          –   Identificazioni di nuovi spazi

Modalità di Finanziamento

Sono previsti eventi di raccolta fondi organizzati a Roma da Seniores Italia Lazio e l’Associazione Italo-Malgascia TETEZANA Onlus, e ad Antananarivo dall’Associazione TETEZANA MADA.